CME Credits

IMMAGINE

E.C.M. – Educazione Continua in Medicina - Only for Italian Participants

Il Provider My Meeting n. 1396 ha assegnato all’evento RES n. 10 crediti E.C.M. per la categoria MEDICO CHIRURGO, discipline:

  • Anestesia e Rianimazione,
  • Neurochirurgia
  • Neurologia
  • Neuroradiologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Radiodiagnostica
  • Chirurgia Maxillo-Facciale
  • Oncologia
  • Pediatria
  • Radioterapia
  • Anatomia Patologica
  • Oftalmologia
     

Percorso formativo accreditato n. 10 ore: Giovedì 11 Novembre dalle ore 14,00 alle ore 19,15, Venerdì 12 Novembre dalle ore 8,30 alle ore 13,45.

Formazione Residenziale RES Videoconferenza - Accreditamento Nazionale per n. 100 partecipanti certificati dal Provider My Meeting secondo le normative della CNFC pubblicate sul sito www.agenas.it.
L’attestato, conferente i crediti, sarà spedito via e-mail con posta certificata PEC ai partecipanti che avranno frequentato il percorso formativo (90% del monte ore) e riconsegnato il fascicolo E.C.M. debitamente compilato al termine dei lavori.

Per coloro che si connettono da remoto sarà possibile acquisire i crediti formativi compilando il questionario ECM e un’autocertificazione che attesti la presenza online all’evento, i documenti saranno forniti dal Provider. I questionari di apprendimento e gradimento saranno disponibili on line per 72 ore al termine dell’evento.

Sarà valutato positivamente solo chi avrà risposto correttamente al 75% delle domande del test di apprendimento.

 

Obiettivo formativo Tecnico-Professionale
“CONTENUTI TECNICO-PROFESSIONALI (CONOSCENZE E COMPETENZE) SPECIFICI DI CISCUNA PROFESSIONE, DI CIASCUNA SPECIALIZZAZIONE E DI CIASCUNA ATTIVITA’ ULTRASPECIALISTICA. MALATTIE RARE (18).

L’obiettivo del Congresso è stimolare un confronto aperto tra diversi specialisti, proprio come avviene negli incontri di équipe multidisciplinare della pratica clinica quotidiana. L’approccio multidisciplinare, dove specialisti diversi uniscono le loro competenze, è diventato un aspetto essenziale per garantire ai malati le migliori cure possibili. Tale considerazione è valida anche e soprattutto nella gestione di patologie localizzate in una sede anatomica che rappresenta una zona di confine tra aree di gestione proprie di diversi specialisti: il basicranio.

I temi del congresso saranno affrontati attraverso “round table” e “focus lecture” allo scopo di creare un’occasione di scambio e crescita professionale, per arricchire le competenze scientifiche di ciascuno di noi e per aprire nuove possibilità terapeutiche per i nostri pazienti.